This post is also available in: enEnglish (Inglese)

La tradizione culinaria urbinate è caratterizzata da semplicità e genuinità, ma non per questo meno ricca di gradevoli sorprese e ghiotte tentazioni. Tra i primi piatti si consigliano i cappelletti in brodo o i passatelli, un primo piatto delicato e molto caratteristico nell’Urbinate.
la regina dei prodotti tipici è la famosa “Casciotta di Urbino”, formaggio dalle antiche origini e molto apprezzato sin dall’epoca dei Duchi. Anche lo stesso Michelangelo ne era un grande estimatore. Uno dei modi migliori per gustarla è assieme a un altrettanto squisito prodotto tipico locale: la Crescia Sfogliata di Urbino.

Una preparazione che riporta ai sapori di una volta, con una storia antichissima alle spalle, ma che ancora oggi è di ampia diffusione sulle tavole locali.
Siamo tuttavia anche nel territorio del famoso tartufo – basti pensare ad Acqualagna – dei funghi e anche di produzioni di olio e vino di pregio, nonché di prodotti biologici di rilevanza nazionale. Un territorio dove l’ideale di genuinità è ancora una realtà.

“Da sempre io sostengo che i piatti che più amiamo sono quelli dell’infanzia, perché tutto il nostro nutrimento viene da lì, e noi mangiamo l’infanzia, anche per il bere è la stessa cosa”

Tonino Guerra