URBINO – IL 1 SETTEMBRE “OTELLO” TRAGICOMMEDIA DELL’ARTE

URBINO - IL 1 SETTEMBRE "OTELLO" TRAGICOMMEDIA DELL’ARTE

1 SETTEMBRE, ORE 21.30, PIAZZA DUCA FEDERICO
OTELLO, TRAGICOMMEDIA DELL’ARTE

Il Centro Teatrale Universitario “Cesare Questa” – dopo il grande successo del Festival UTU (10-17 luglio) e la messa in scena di Divinissimodurante la Festa del Duca (13 agosto)- torna in Urbino, questavolta per la rassegna UTU #piazze, con lo spettacolo OTELLO, TRAGICOMMEDIA DELL’ARTE con la regia di Carlo Boso, in scena il 1settembre ore 21.30 in Piazza Duca Federico.

In armonia con la tradizione e la modernità, la CompagnieRomanticain OTELLO, TRAGICOMMEDIA DELL’ARTEcontinua l’esplorazione di antiche forme espressive al servizio di un’artepopolare contemporanea.Otello è una tragedia e potrebbesembrarestrano un adattamento in Commedia dell’Arte, ma sappiamo che i personaggi della Commedia sono facile preda di ambizioni, gelosie e vendetta, sappiamo che sonosempre capaci di farciridere, anchequandol’argomento è serio e possiamo quindiimmaginareOtello, lago e Desdemona, agitatidalloscalpore e dalla furia, danzare in scena tragioia e paura. Comico e Tragico ci accompagnerannodentro un vorticeesplosivo di azioni spettacolari, nel cuore di una Tragedia dell’Arte che traeforza dalla diversitàculturale dei suoipersonaggi.Ed è in pieno stile Commedia che si conclude lo spettacolo, grazie ad un epilogosorprendente.

“Ci tengo a ringraziare il Comune di Urbino, l’ Universitàdegli Studi di Urbino “Carlo Bo” e il Club per l’Unesco di Urbino e del Montefeltro – ha dichiarato il Direttore Artistico di UTU #piazzeMichele Pagliaroni – E’ stata una scommessa: è un periodo difficile in cui usciamo da una serrata e rischiamo di doverneaffrontareun’altra e io credo che sianoqueste le situazioni in cui l’arte e il teatro possono fare la loro parte,aiutando a ricostruire una comunitàintorno alla bellezza e, perchè no, anche al divertimento. L’impegno di tutte le istituzioni tra cui anchela Provincia di Pesaro e Urbino e le Unioni Montane Alta Valle del Metauro e del Montefeltro e dei partner Fondazione Ca’ Romanino, IMAB Group e EPTA gruppo ha resopossibilequestaavventura che si concluderà il 6 settembre a Macerata Feltria.”

UTU #piazze nasce dalla collaborazionetra CTU “Cesare Questa” dell’Università di Urbino, Provincia di Pesaro e Urbino, Comune di Urbino, Universitàdegli Studi di Urbino “Carlo Bo”, Club per l’Unesco di Urbino e del Montefeltro, Unioni Montane Alta Valle del Metauro e del Montefeltro,Comuni di Piobbico, Sant’Angelo in Vado, Isola del Piano, SassocorvaroAuditore, Carpegna, Macerata Feltria, Fondazione Ca’ Romanino, IMAB Group e EPTA gruppo.

Tutte le iniziative si terranno nel pienorispetto delle normesanitarie grazie all’uso in tutte le occasioni dal vivo di GoDot:il primo protocollo di gestione dei flussi di pubblico nel rispetto delle normative anti contagio, unostrumentoinnvativocostituito da sistema di segnaleticadisegnato ad hoc da ISIA U e una serie di strumentitecnologici, implementati da Digit srl, spin off dell’Università di Urbino.

Informazioniinfo@urbinoteatrourbano.it | www.urbinoteatrourbano.it
Il bigliettodegli spettacoli è fissato a un prezzopopolaredai 3 agli 8€.
GoDot https://www.urbinoteatrourbano.it/godot/

OTELLO TRAGICOMMEDIA DELL’ARTE
da William Shakespeare adattamento e regia di Carlo Boso
con Emanuele Contadini, Erika Giacalone, Michele Pagliaroni, Alessandro Blasioli, Viviana Simone
costumi Sonia Signoretti
maschere Yohan Chemmoul, Alessandra Faienza
direzione musicale DavideBarbatosta
creazioneluci Francesco Mentonelli
scenografia Federica Angelini, GiorgiaCamilloni, Elisa Coverchiata, Diego Iafrati, Arianna Mari, Teresa Marinucci, Carlotta Mezzolani, Bianca Passanti, MireaPizii, Lorenzo Rossi, LucreziaTornari, Francesca Zù
Produzione: CompagnieRomantica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *