Servizio gratuito per il trasporto dei disabilii
CONCORSO FOTOGRAFICO 2023
Ufficio Turistico Consorzio
IDEALE Festival: 22/25 giugno 2023

A URBINO QUATTRO GIORNI DI INIZIATIVE CON IDEALE FESTIVAL

Dal 22 al 25 giugno

Musica, cortei, arte, cultura e la celebrazione del centenario dell’Aeronautica militare italiana

nella seconda edizione dell’evento, dal titolo “Le voyage intérieur. La meta importa”

            Urbino – Tra cortei, concerti d’avanguardia, talk (anche in inglese), show-cooking, performance collettive e altro, giovedì 22 giugno partirà il “viaggio interiore” proposto da Ideale festival, che animerà per quattro giorni il centro storico di Urbino da mattina a sera, fino a domenica 25, con l’organizzazione di IdealeBürô Group. Il tutto, all’insegna della sostenibilità. La seconda edizione del Festival, palcoscenico internazionale delle arti e delle culture, celebrerà Ottaviano Ubaldini, fratello umanista del duca Federico da Montefeltro, a cui sarà anche dedicata una grande sfilata-parata d’ispirazione celtica con la poetessa jesina Gabriella Cinti a fare da madrina. Tra le iniziative, pubbliche e anche private, spiccano la collaborazione con la Galleria nazionale delle Marche, che sarà tra gli enti patrocinanti insieme a Comune di Urbino, Atim– Regione Marche e Confcommercio Pesaro e UrbinoMarche Nord – e quella con l’Aeronautica militare italiana che ha scelto il Festival per celebrare nella regione Marche il proprio centenario come evento di rilievo: di giovedì saranno presenti il Generale Ispettore Capo Basilio Di Martino e la Fanfara del Comando 1a Regione aerea di Milano.

            “Il Festival, come un livre d’image, svela l’anima del mondo in ogni dettaglio – spiega la direttrice artistica, Christina Magnanelli Weitensfelder -. Sarà un’iniziativa di grande respiro antropologico all’insegna del confronto, dell’incontro e della promozione umana, in una prospettiva dialogica. Avremo performance, arte collettiva, emozioni, sperimentazione di linguaggi artistici e nuovi linguaggi digitali, sollecitazioni multisensoriali, tanta musica e anche iniziative per palati fini. I talk e le letture sono visti come processi inclusivi e democratici di confronto, la narrazione del luogo invita all’incontro, la sperimentazione e la partecipazione consolidano il passato e fanno appello al futuro per rispondere alle domande che l’uomo si pone da sempre: “Chi siamo?” e “Dove andiamo?”. Le voyage intérieur, il viaggio interiore, sarà il tema su cui gli artisti e i brand coinvolti svilupperanno, in quest’edizione, visioni e utopie di progetto, raccontandone l’attualità, sempre tenendo a mente che la meta importa”.

            Ciascuna giornata della manifestazione avrà un nome a caratterizzarla: il 22 giugno sarà Flyday, il 23 Ottaviano day, il 24 Giovanni night

Info e Servizi
Uffici turistici
Numeri Utili
Privacy
Risorse
Comune di Urbino
Regione Marche
Social Media
Programma attività 2021/2023
Privacy
menuarrow-down-circle linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram